in top volontariato

facebookyoutube

tit in volontariato

 

Fin da piccolo e in base anche ai valori trasmessi dai miei genitori ho sempre sentito l’esigenza di aiutare le persone meno fortunate di noi..."

"Tutti noi abbiamo il dovere di aiutare queste persone, non possiamno far finta di nulla..."

"L’importante non è quanto fai e come, ma farlo..."

Luca Ferri

 
Queste parole dimostrano come il pilota vicentino sia sensibile ai problemi che affliggono le persone che sono meno fortunate di noi.

Tra le varie iniziative benefiche che lo han sempre visto in prima linea va sicuramente ricordata la manifestazione denominata "Montecchio Motori".

In occasione di questo evento, che si ripete con cadenza annuale, Luca si presenta al via con una vettura da competizione e, in cambio di un "biglietto" simbolico, dà la possibilità a tanti appassionati di provare l'ebbrezza di un giorno da navigatori.

Tutto il ricavato che si ottiene da questa manifestazione viene interamente devoluto alla Città della Speranza.
 
sito web > www.cittadellasperanza.org

LUCA FERRI sostiene la Fondazione "CITTA' DELLA SPERANZA" Onlus
   

LA NOSTRA SCUOLA IN NEPAL

"Con molta gioia sono a dare conferma della nostra adozione che continuerà anche per i prossimi anni".

"Spero vivamente, con questa testimonianza reale, di sensibilizzare ogni persona ad aiutare il prossimo".

"Tutti noi abbiamo il dovere di aiutare persone bisognose, non possiamo far finta di nulla. L’importante non è quanto si fà o come, l’importante è farlo".

Luca Ferri

 
REGINA AMORIS SCHOOL
Sede: Kathamandu – Nepal
Referente: Fr. Sharma tel: 0097715542802 – email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Scuola si trova a Kathamadu in Nepal, ed è gestita dal vescovo della città Mons. Sharma. Sacerdote da 40 anni, si è impegnato a operare per creare una società democratica e prospera ed a favorire la cooperazione interreligiosa.
Questo progetto ebbe inizio nel 1998 con la costruzione della scuola grazie all’aiuto dei soci fondatori dell’Associazione Mariana Opere Nel Mondo Onlus.
La scuola Regina Amoris svolge un importante ruolo nella lotta all’analfabetismo e alle malattie, specie nelle arretrate zone rurali.


La scuola è pensata per i bambini bisognosi della località senza distinzioni di casta e credo, soprattutto per coloro che vanno in giro per strada rubando e adattandosi così alla criminalità locale.
Negli ultimi 12 anni, la scuola è cresciuta molto. Non tutti sono studenti cristiani; il 90% sono bimbi che vivevano sulle strade e il rimanente 10% sono i più poveri dei poveri della località.Tutti questi bambini con i loro genitori sono migrati dai villaggi del Nepal verso la città di Kathmandu in cerca di occupazione, con la speranza di un futuro migliore per i loro figli.
Quest'anno, nel 2011, 20 studenti hanno superato gli esami della classe V e abbiamo ammesso altri 30 studenti provenienti da famiglie povere. Al momento la nostra struttura accoglie 116 studenti. Come da una nostra indagine, tutti questi bambini devono lavorare duro per pagare l'affitto della casa e per fornire i bisogni primari alla famiglia. La maggior parte di loro hanno anche genitori single e per coloro che non hanno i genitori e che vivono in altre famiglie diventano bambini-operai per poter sopravvivere.
Questo tipo di atmosfera familiare è stata una sfida difficile perchè rivedere il proprio studio a casa non è una priorità. Anche se questi ragazzi vivono in un contesto economico povero molti di loro hanno dei grandi talenti; sono ragazzi affettuosi, energici e generosi. Il nostro obiettivo è il loro sviluppo tutto tondo, e perciò tutto lo staff da il proprio meglio per farli divenire dei cittadini migliori.
Così oltre agli studi organizziamo varie attività, come dizione, concerti, giochi, disegno, saggi e concorsi.




   
L'Associazione Mariana Opere nel Mondo nasce nel Febbraio del 2002 per volontà di Mirco Gasparotto, di imprenditori locali, di collaboratori e liberi professionisti convinti dell’importanza di restituire una parte della fortuna che hanno ricevuto sotto forma di impegno nell’aiutare chi ha avuto di meno dalla vita. L’Associazione ha ottenuto il riconoscimento di Onlus e la certificazione di tutti i bilanci sin dal momento della sua nascita perciò non ha fini di lucro, persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, di assistenza e beneficenza.
Il principale campo d’azione è il sostegno all’istruzione e alla formazione. Onlus Mariana collabora nel sostegno di 20 progetti formativi per un complessivo n. di 60 scuole e 10.000 bambini. Siamo già presenti in Brasile, Ecuador, Kenya, Angola, Madagascar, Congo-Rwanda, Sierra Leone, India, Nepal, Afghanistan, Tibet, Bosnia.